UA-131488451-2

La malattia esiste e la prevenzione ha una fine

Cerchiamo di capire bene queste due realtà, che la medicina tradizionale affronta solo da un punto di vista statistico, mentre l'apparato delle medicine non convenzionali, in tutte le sue varietà, può risolvere in maniera esaustiva andando ad integrare tali lacune strutturali e più che comprensibili.


Come ho provato ha spiegare anche chi non prende farmaci abitualmente ha delle malattie, ma ha una costruzione che gli permette di vivere nello scompenso che i problemi di salute (in fondo la malattia è una parola per addetti ai mestieri, una astrazione, non certo uno stato dell'essere uomo a differenza di ciò che può sembrare) che diventano parte integrale del loro carattere. Difficilmente queste persone lo riconoscono ma spesso solo nella vecchiaia cominciano a porsi il problema che forse hanno bisogno di un aiuto e così non possono andare avanti, poiché i problemi sono diventati inaffrontabili da soli, come hanno sempre fatto. E qui cominciano i guai!


Ho fatto questo esempio estremo perché sono quasi tutti pazienti chirurgici che tamponano il problema nella quotidianità ma che hanno un assetto emotivo da rivedere. E di solito per raggiungere uno stato di salute ottimale hanno bisogno del medico, proprio non convenzionale.


Nel video di giovedì dicevo che esistono due tipi di prevenzione: l'uno per evitare i disturbi di salute, l'altro per mantenere uno stato di salute, dopo problemi anche apparentemente lievi, e che il percorso classico è prevenzione- malattia- prevenzione- salute mantenuta.


La diversità con cui si può realizzare tutto ciò è immensa ed è in virtù di tutto il variegarsi della natura con cui si interagisce che porta la possibilità di cure mirate e specifiche in un percorso di medicina integrata: la medicina tradizionale, le medicine alternative.


L'esempio estremo che ho fatto riguarda in realtà la maggioranza delle persone viventi, non solo in occidente, ma ancora di più in oriente.


Ringrazio personalmente le case farmaceutiche Guna, Bromatech, Cemon, Sodini, Natural Point per tutti i webinar gratuiti offerti e per l'alta qualità delle relazioni cui ho partecipato da utente.







13 visualizzazioni

©2020 BY SARA LEONCINI