UA-131488451-2

Come integrare la medicina sistemica: la strada maestra

Aggiornato il: gen 31

Penserete, ma cosa centra la medicina tradizionale con l'omeopatia? Nei tempi attuali, politici e sociali si fanno la guerra. I medici e gli operatori tradizionali sostengono che l'omeopatia non fa niente e si basa solo sull'effetto placebo, mentre gli omeopati sostengono che c'è molta fisica e scienza dietro i rimedi, tutt'altro che effetto placebo.

Vediamo di capire qualcosa!

La medicina tradizionale usa prevalentemente farmaci di sintesi, con tutta una serie di eccipienti per preservarne l'efficacia o potenziarla. In particolare ogni persona con il diabete o ipertensione prende le stesse medicine di un'altra con la stessa diagnosi o quanto meno categoria farmacologica e malattia coincidono; mentre in omeopatia non è così: ci sono molte medicine naturali e non di sintesi che curano la stessa malattia in persone diverse e uno stesso rimedio può curare malattie diverse in persone diverse.

In poche parole è una medicina personalizzata, su misura del paziente, di tutti i suoi sintomi, delle sue peculiarità, delle sue abitudini.

Tuttavia, pur se io stessa sono una omeopata sfegatata, credo nell'importanza di ricorrere alla medicina tradizionale in moltissimi casi. Ad esempio, ci sono insonnie molto forti che non rispondono nemmeno ad alti dosaggi di fitoterapici, mente abbinando un medicinale naturale ad una dosaggio basso di benzodiazepine è possibile ottenere ottimi risultati. Così pure nel diabete, nell'ipertensione...

Certo, avere la possibilità di fare prevenzione e in una prospettiva dove l'omeopatia diventi come l'agopuntura riconosciuta dal ministero della sanità ed introdotta nelle strutture pubbliche, si risparmierebbero miliardi sulla spesa pubblica, dico miliardi di euro!

In fine, come persona e soprattutto come medico chirurgo, credo che la medicina sia una scienza e non un arte, anche se certe guarigioni ci appaiono inspiegabili, anche se c'è da scoprire ancora moltissime cose su ogni fronte. Ma non è proprio questa la scienza?

A voi la scelta!


12 visualizzazioni0 commenti

©2020 BY SARA LEONCINI