UA-131488451-2

Tanti errori, tanto sapere

Sono contraria all'aborto, anche quello terapeutico, contraria all'eutanasia, mangio qualsiasi tipo di carne, anche se non mi piace perché è l'unico nutriente cui non sono allergica. Grazie al cielo il kestine ed il Foster mi permettono di godermi una margherita in compagnia, con tanto di birra piccola o media.

Così da quando la cicogna mi prelevò da chissà dove e mi lascio nella camera da letto dei miei genitori. Mio fratello maggiore, l'unico che abbia, era strafelice come tutti e 4.

Con il passare del tempo tutti avremmo voluto accrescere la famiglia, ma io ero già follemente innamorata della vita, dei colori, ero gelosa della mia famiglia e posi un dictat " " Basto io così ". Mia mamma si rattristò, ma fu molto contenta di non dover affrontare un'altra gravidanza.

Mio padre accetto' con molto dolore il mio imperativo e mi fece contenta insieme a Giovanni, mio fratello, che già sapeva com'ero. Dimenticavo sempre che nei giorni del mio concepimento lui dormiva in una stanza attigua.

Lui introverso, io estroversa, la mamma e il babbo sempre innamorati a scoprire il mondo e le sue leggi, non solo familiari, ma allo stesso modo del mondo fuori, delle cose reali, dei soldi per lavorare e farci crescere senza tutti quei sacrifici che avevano fatto loro, prima di sposarsi, per una vita. E si che l'editto di Costantino è del 313 dopo la venuta di Cristo.

Data la mia età e la professione scelta, ho rinunciato da tempo a figli e famiglia.

Primo non ho mai voluto figli e secondo ho sempre lavorato e studiato troppo per cercarmi qualcuno.

Sono certa di sopravvivere a mio padre, perché ho la coscienza pulita.

La religione è sempre stata l'aria che respiravano a qualsiasi latitudine.

Alcuni anni fa ho smesso di andare in chiesa per motivi di salute. Mi hanno detto " sarà un fatto psicologico".

Ho paura dei cani e dei gatti.

Adoro le piante verdi, i bonsai e la campagna.

Detesto la violenza in ogni sua forma, verbale, fisica o psicologica, ma amo le diversità, le discussioni animate e sentite.

Credo nel lavoro, non nella ricchezza.

Beh, può bastare, no?

12 visualizzazioni

©2020 BY SARA LEONCINI